Stampa questa pagina
Martedì, 27 Agosto 2013 11:16

Ricercatori di Intel realizzano display E-ink alimentato da NFC

Scritto da 
Vota questo articolo
(5 Voti)
Il Display E-ink mostra quanto comunicato dal telefono, senza bisogno di batterie Il Display E-ink mostra quanto comunicato dal telefono, senza bisogno di batterie uw.edu

La tecnologia NFC non trasmette solo dati, ma anche energia. Una ricerca di Intel ha dimostrato che è possibile alimentare un dsiplay E-ink senza cavi.

 

Adesso è possibile dire "Powered by NFC", grazie agli studenti degli Intel Labs, appartenenti alle Università di Washington e di Massachussets Amherst, i quali hanno realizzato un display NFC a base di inchiostro elettronico (per intenderci, un display E-ink, come quello degli e-Reader).

Come si può vedere nel video, è possibile comunicare informazioni da uno smartphone NFC al display, in modo da fargli visualizzare una determinata schermata. Ma la cosa straordinaria è che il display non è alimentato. Il display raccoglie energia dallo scambio di informazioni, attraverso il campo magnetico realizzato dall'NFC.

Il vantaggio degli schemi a base di e-ink è che richiedono energia solo quando devono aggiornare la pagina, quindi consumano pochissimo rispetto a un normale schermo a Led o a LCD. La durata dell'aggiornamento della pagina dipende sostanzialmente dalle dimensioni dello schermo e da quanto il cellulare rimane vicino al display. Più è grande il display, maggiore energia richiede, ma se l'utente lascia il cellulare NFC accanto al dispositivo abbastanza a lungo, è possibile "caricare" anche e-Reader più grandi. Per il momento, è esclusa la possibilità di utilizzare questo sistema per l'alimentazione di display più grandi di 10 pollici, ma è evidente che le potenzialità sono enormi.

 

Ultima modifica il Martedì, 27 Agosto 2013 11:44
Ricercatori di Intel realizzano display E-ink alimentato da NFC - 4.0 su 5 basato su 5 voti

Video

Ecco come funziona il display E-ink NFC uw.edu
Devi effettuare il login per inviare commenti