Martedì, 01 Ottobre 2013 15:38

Un Tag NFC per accedere alle memorie del defunto, nasce il progetto Rest In Memory

Scritto da 
Vota questo articolo
(7 Voti)
Rest In Memory permette di creare una lapide "smart" Rest In Memory permette di creare una lapide "smart" www.restinmemory.com

Internet sta cambiando non solo la nostra vita, ma anche la nostra vita dopo la morte. E la vita digitale sembra durare più a lungo di quella terrena.

 

Ad esempio, è notizia di questi giorni che su Facebook ci sono oltre 30 milioni di profili di persone che sono morte dal momento in cui si sono iscritte. Tuttavia, le loro pagine personali continuano a essere pubbliche e a volte amici e parenti le usano per pubblicare un ricordo del defunto.

Forse partendo da questo spunto, è nato un progetto che si chiama Rest In Memory (RIM) e che permette di creare una memoria "eterna" dei propri cari; una memoria che è, appunto, digitale.

RIM nasce da Better Days, un'azienda di Milano, e si definisce un "Tomb Reader System", un sistema per leggere la tomba. In pratica RIM vende una mattonella di marmo italiano, dotata di un QR Code e di un Tag NFC, tramite i quali si può accedere a una pagina web dedicata al defunto, con foto o testi che lo ricordano. La mattonella può essere applicata alla lapide e permette ai visitatori di accedere ai ricordi, semplicemente avvicinando il proprio smartphone alla mattonella (se è dotato di NFC), oppure inquadrando il QR code.

Per tutelare la privacy, è possibile anche impostare una domanda di cui solo parenti e amici conoscono la risposta, per evitare che chiunque visualizzi i ricordi personali. Altrimenti, si può anche fare in modo che tutti coloro che passano davanti alla lapide "smart" possano sfogliare le immagini del defunto.

Per il momento, non è possibile caricare contenuti audio o video, anche se si prevede di includere a breve anche questa funzionalità. Il servizio ha un costo base di 60 euro ed è, ironicamente, eterno, o comunque una tantum, nel senso che tutti gli eredi del defunto potranno accedere ai ricordi digitali del compianto, anche tra mille anni. La cifra comprende infatti l'invio della mattonella e l'apertura di un account dedicato a un defunto.

Per maggiori informazioni, rimandiamo al sito www.RestInMemory.com - Qui sotto il video promozionale

Un Tag NFC per accedere alle memorie del defunto, nasce il progetto Rest In Memory - 4.6 su 5 basato su 7 voti

Video

Il video promozionale di Rest In Memory www.restinmemory.com
Devi effettuare il login per inviare commenti

L'utilizzo dei cookie è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni